EREDITÀ

Collezione
Il monastero custodisce molti preziosi oggetti d’arte, opere d’artigianato artistico, dipinti e sculture che spesso vanno al di la del quadro locale per inserirsi con il loro straordinario valore tra le opere d’arte che farebbero onore anche ad un ambiente molto più ampio.
Merletto
Attraverso la sua storia il monastero era sempre un segmento attivo e riconoscibile della vita di Pago, che si manifestava in moltissimi modi. Le monache Benedettine di s. Margherita erano le prime insegnanti in città ed hanno fondato la prima scuola per ragazze, nelle quali insegnavano gratuitamente leggere e scrivere. Era questo il luogo dove le ragazze ricevevano un’educazione cristiana ed apprendevano l’arte del merletto.
Produzione (storia)
Le fonti attestano la preparazione di questo prodotto di panetteria in continuo dal 16o secolo fino ad oggi. Anch’essa è strettamente legata al Monastero della monache Benedettine di s. Margherita sull’isola di Pago. Oltre all’arte del merletto, il biscottino di Pago (paški baškotin) la treccia delle mantellate (koludraška štrika), il dolcetto (kolacić), la torta della badessa (badešina torta) i rafioli ed il pandispagna (cr. rafijoli e pandešpanj) sono considerati sia localmente che in un contesto più vasto, un’importante patrimonio culturale dell’isola di Pago, un elemento essenziale nella struttura dell’identità sociale degli abitanti dell’isola.
Benediktinski samostan Sv. Margarite Pag
IL SAPORE DI UNA VOLTA
Il Monastero Benedettino di s. Margherita è una vera tesoreria delle tradizioni e pratiche conservate nel tempo. La preparazione del “dolcetto” (kolacić) e della “treccia delle Mantellate” (koludraška štrika) si pone il compito di conservare e sviluppare l’arte gastronomica creativa irradicata storicamente nella comunità benedettina. Quello che distingue le nostre specialità medioevali delle Mantellate è il fatto che questi sono prodotti di altissima qualità, preparati in piccole serie, esclusivamente a mano.
I NOSTRI ALTRI PRODOTTI
« 2 di 2 »